Bauce re di Bulgaria: “vittoria inaspettata, ora testa al tour di Szeklerland”

“Non mi aspettavo di concludere in testa alla classifica. Diciamo che mi sono trovato lì ed è andata bene”

Un chiampese alla conquista della Bulgaria. Davide Bauce, 20 anni, ha conquistato la Maglia a Pois del Giro di Bulgaria, un prologo e quattro tappe (classe 2.2), iniziato martedì 28 a Sofia e che si concluderà domani a Burgas. Il giovanissimo ciclista vicentino, che corre con il team bresciano Delio Gallina, ha vinto il Gran Premio della Montagna della competizione balcanica, laureandosi miglior scalatore.

“Ci è arrivato l’invito a questa quattro giorni di corsa, e abbiamo deciso di partecipare – spiega Davide Bauce -. Sono partito bene: già durante la prima tappa sono andato in fuga. Alla fine ho vinto i due GPM. Con i punti totalizzati sono balzato in testa alla maglia a pois, che ho tenuto fino alla fine. Oggi c’è l’ultima tappa, ma indipendentemente dal risultato ho portato a casa la classifica del Tour della montagna”.

Una grande soddisfazione, ma finito il Giro Davide tornerà subito in sella: “sono felicissimo del risultato – racconta Davide – ma ora ho già la testa al prossimo impegno: la prossima gara sarà il tour di Szeklerland, in Romania, dal 4 al 5 di agosto”.

 

Redazione web
31/07/2020

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui