Brendola, Pasqua a teatro con gli “Incompiuti”

teatro_incompiutibrendola

Il gruppo di mamme e papà dei ragazzi delle scuole di Brendola torna in scena con uno spettacolo pasquale dal titolo “Facciamo la pace”

La Pasqua chiama di nuovo sul palco gli “Incompiuti”, il gruppo teatrale nato dal laboratorio promosso dall’Amministrazione Comunale tra i genitori e gli insegnanti di materne, elementari e medie brendolane, al lavoro in queste settimane per preparare lo spettacolo dal titolo “Facciamo la pace”. Una rappresentazione che lancia un messaggio di dialogo e di integrazione in particolare con il “diverso”, che spesso fa così paura. La storia affronta con il sorriso e la leggerezza tipica dei bambini, argomenti seri come i differenti punti di vista religiosi. Protagoniste sono nove sorelle in viaggio verso Israele alla ricerca di rami d’ulivo per l’imminente festività pasquale: nel corso dell’avventura saranno i diversi incontri lungo il cammino a cambiare per sempre i loro timori, in occasioni di crescita e reciproca condivisione. “Facciamo la pace” è in programma in un doppio appuntamento. Debutto affidato alla versione proposta ai più piccoli, e quindi di scena alle scuole materne mercoledì 25 marzo. L’adattamento per i più grandi, aperto all’intera comunità, sarà invece in programma

 

DOMENICA 1 APRILE 2015

alle 20.30

Sala della Comunità

via Carbonara 28, Vo’ di Brendola

 

Gli “Incompiuti” sono tre papà, otto mamme e un’insegnante della scuola materna, al lavoro con grande voglia di mettersi in gioco davanti al pubblico dei bambini e ragazzi brendolani. Il progetto è partito a ottobre 2012 con finanziamento dell’Amministrazione Comunale, proponendo incontri e prove settimanali durante tutto l’arco dell’anno scolastico. Il gruppo è rimasto pressochè invariato nel tempo, segno che superato l’imbarazzo iniziale è davvero un’esperienza da provare, e le porte proprio per questo restano aperte. (Il cast: Riccardo Carlotto, Rosaria Casula, Giuseppe Celadon, Lorenza Ceroni, Daniela Dal Cero, Cristina Ghiro, Marta Girardi, Donatella Marana, Diego Storti, Michela Sudiro, Vera Veller Fornasa, Anna Zerbato, con le insegnanti Michela Girardi e Vania Stocchero).

(Leggi anche: SOFFIO NEL VENTO, UN GRANDE SUCCESSO PER GLI INCOMPIUTI)

“È un immenso piacere – aggiunge l’Assessore alla Cultura Barbara Tamiozzo – vedere con quanta passione e quanto impegno queste mamme e questi papà abbiano portato avanti un’iniziativa nata per gioco: a loro va il nostro ringraziamento, anche per quanto riescono a fare mettendo il loro tempo a disposizione della comunità”

 

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui