Brendola: un’ospite particolare nell’area del cimitero

unspecified

Ha scelto la tranquillità del cimitero di Brendola, immerso nel verde dei colli berici, come sua dimora. Una gattina randagia ha trovato riparo all’interno della struttura da qualche tempo, creando però diversi disagi: oltre a danneggiare fioriere e aiuole, l’ospite purtroppo sporca un po’ in tutta l’area. Qualche cittadino, convinto di fare del bene, le lascia regolarmente del cibo nei bagni pubblici della struttura, ma con il risultato di rendere poco igienici e indecorosi i locali a uso dei visitatori.

L’Amministrazione, impegnatasi fin dal primo momento per il mantenimento della pulizia degli spazi e del rispetto dei monumenti ai defunti, ha attivato l’Enpa per trovare una soluzione a tutela dell’animale, oltre che della struttura. I veterinari dell’associazione hanno quindi prima di tutto verificato che la gattina fosse in buona salute, mentre i volontari del Gruppo GATTOOVEST hanno installato una casetta fuori dal cimitero, in attesa di individuare qualche famiglia interessata ad adottarla. Ogni giorno un operatore autorizzato passa a controllare che la gatta stia bene, e a portarle cibo e acqua fresca.

Nel rispetto quindi del luogo e delle persone che ogni giorno vi si recano per trovare i loro cari, oltre che dell’animale stesso, l’Amministrazione invita tutti i cittadini a collaborare, evitando di lasciarle del cibo in punti inopportuni.

“Anche se sono gesti fatti con buon cuore – ricorda l’Assessore Barbara Tamiozzo – dobbiamo pensare che il cimitero è un luogo di preghiera e rispetto, e soprattutto è un luogo di tutti. La gattina sta bene, e viene nutrita e controllata quotidianamente: quello di cui ha bisogno adesso è solo una vera famiglia che ogni giorno possa farla sentire davvero a casa”.

In parallelo, se qualcuno fosse interessato può avanzare richiesta di adozione, contattando l’Enpa di Arzignano (0444 478298), il Comune di Brendola (0444 400727), o i volontari di GATTOOVEST (gattoovest@gmail.com, Giorgia 339 4606902 – Liliana 338 9798996)

 

 

 
Comune di Brendola

Redazione web 5-4-2016

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui