Cambiano le modalità di autorizzazione delle occupazioni brevi di suolo pubblico

Suolo pubblico

Importante novità a Montecchio Maggiore. Cambia la procedura di autorizzazione delle occupazioni di suolo pubblico di durata inferiore alle 24 ore.

LA PROCEDURA. Le occupazioni brevi saranno ora possibili, infatti, previa semplice comunicazione sostitutiva di autorizzazione, da inviare 7 giorni prima della data di occupazione. «Oltre al notevole alleggerimento della burocrazia a carico del cittadino – commenta il sindaco di Montecchio Maggiore, Gianfranco Trapula – la modifica della procedura di autorizzazione voluta dall’Amministrazione comunale comporterà un significativo risparmio in termini economici per l’utenza».

L’ITER. La comunicazione sarà vagliata dalla Polizia Locale e dall’Ufficio Viabilità comunale e permetterà, senza emissione di altri provvedimenti, l’occupazione di suolo pubblico. Permetterà, inoltre, alcune modifiche della viabilità di scarso impatto quali, ad esempio, divieto di sosta con rimozione nell’area oggetto di occupazione, strettoia, senso di marcia alternato, in forza ad Ordinanza permanente di disciplina della viabilità.

Redazione web
30/06/2021

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui