Caritas Diocesana Vicentina: Banca Mondiale, Regione e Università per discutere di disuguaglianze e strategie per combatterle

Appuntamento il 18 gennaio al Teatro del Seminario Vescovile di Vicenza.

Saranno esponenti di primo piano del mondo della finanza nazionale ed internazionale, del mondo universitario e delle politiche regionali in tema sociale ad intervenire come relatori nel corso della quarta proposta di formazione permanente in ambito socio-economico per volontari Caritas, in programma sabato 18 gennaio dalle 14,30 alle 17,30 al Teatro del Seminario Vescovile di Vicenza (entrata e parcheggio solo da Viale Rodolfi, 16 – fronte entrata pronto soccorso ospedale).

Per discutere sul tema dell’incontro – “Responsabili della Società. L’autentico sviluppo ‘deve essere integrale, volto alla promozione di ogni uomo e di tutto l’uomo’saranno presenti il dott. Paolo Tomasin, Responsabile Area Nord Est della Banca Mondiale,la dott.ssa Silvia Cantele, docente di Economia Aziendale dell’Università degli Studi di Verona, e la dott.ssa Elisa Casson, Responsabile dell’Ufficio Nuove Marginalità ed Inclusione Sociale della Regione Veneto.

Nel corso dell’incontro si parlerà di analisi e misurazione del fenomeno delle diseguaglianze e della povertà (in particolare in Veneto), risposta degli enti pubblici (in particolare della Regione Veneto), responsabilità sociale delle imprese, indicatori di benessere sociale oltre al Pil, piani di zona, collaborazione tra imprese e terzo settore e di come enti pubblici e privati possano agire e intessere politiche di contrasto alla povertà.

Redazione web

15/01/2020

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui