Castelgomberto: la tavola va in scena

aprile_in_villa_web

Castelgomberto​ -​ aprile 2015 – Villa da Schio: inizia la stagione delle visite al complesso con un evento tematico che si terrà nei giorni di sabato 18 e domenica 19 aprile 2015. Un appuntamento che coinvolge diverse realtà locali e mira a promuovere i sapori e la fattiva produttività del territorio di pari passo alla valorizzazione delle ricchezze storiche culturali che lo contraddistinguono.

Le ville venete nei secoli scorsi erano centri produttivi o commerciali, in ogni caso fulcro e motore dell’area in cui sorgevano; con questo evento si vuole riproporre lo stesso spirito, creando un micro-polo in un’area geografica del vicentino molto ricca, ma non ancora dovutamente valorizzata dal punto di vista turistico.
Al programma di questa due giorni collaborano e contribuiscono alla sua buona realizzazione diverse attività locali tutte legate al tema del cibo, della tavola e della cucina.
Negli ampi porticati del cortile centrale del complesso saranno ospitate realtà produttive e commerciali del settore food e professionisti della ristorazione; si potranno ammirare, assaggiare e acquistare sfiziosità tipiche del territorio, dal pane al vino, dall’olio ai formaggi, ma anche prodotti del commercio equo-solidale.

Sono previsti dei seminari a tema che si terranno nell’antica cucina della villa.
Sabato 18 aprile alle ore 14:30 l’architetto Federica Rigon parlerà di “Cucina ieri e oggi”, la vita in cucina a fine seicento e ai giorni nostri, un viaggio attraverso l’evoluzione di quello che da sempre è il cuore pulsante della casa.
Domenica 19 aprile alle ore 16:00 appuntamento con lo chef Sergio Prebianca che affronterà il tema “Lieviti e farine”.
Non saranno ignorate le problematiche inerenti ai disturbi alimentari, infatti è prevista la presenza di uno specifico punto informativo.

Due gli appuntamenti dedicati ai più piccoli: il sabato “Storie e profumi dell’orto” la fragranza delle spezie e racconti kamishibai; la domenica “Piccolo Master Chef” come decorare il cupcake con pasta di zucchero, crema di burro stampini e fantasie.

Dal cibo e l’intrattenimento passiamo alla storia e la cultura con le visite guidate al parco settecentesco caratterizzato dalla presenza di trentacinque statue dell’Officina del Marinali e da tre ampi viali alberati, al giardino romantico adiacente alla peschiera e a quello all’italiana in posizione frontale alla facciata della villa.

In tale contesto non poteva mancare un angolo dedicato all’arte, uno spazio dove alcuni pittori sfrutteranno questi due giorni per realizzare un’opera il cui tema è il cibo e l’alimentazione.

Non vi sono particolari barriere per le persone diversamente abili.

L’evento è organizzato con il patrocinio del Comune di Castelgomberto e con la collaborazione della Pro Loco.

Villa da Schio si trova in via Villa 117, nella zona storica di Castelgomberto in provincia di Vicenza.
Nel sito dedicato www.aprileinvilla.it è disponibile il programma completo.

Ingresso a pagamento:
– accesso al cortile centrale e alla mostra mercato: € 3,00
– accesso e visita guidata al parco: € 5,00
– gratuito per bambini sino ai 10 anni e disabili.

 

 

Redazione web 15-4-2015

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui