“Come tu mi vuoi” al Mattarello di Arzignano

 photo resource-1_zps35bdd378.png

“Come tu mi vuoi”, di Luigi Pirandello, con Lucrezia Lante delle Rovere, andrà in scena al Teatro Mattarello venerdì 7 febbraio 2014 alle ore 21.

Di Luigi Pirandello, libero adattamento di Masolino D’Amico.

Con Lucrezia Lante delle Rovere

Regia Francesco Zecca

 

Lo spettacolo

Ispirata dal caso Canella-Bruneri che furoreggiava al tempo in cui la commedia fu scritta, Come tu mi vuoi ha una struttura molto compatta, composta com’è da questo antefatto torbido e misterioso – l’azione si risolve addirittura con un colpo di rivoltella – e poi da una lunga conclusione, ovvero il secondo e il terz’atto che si svolgono senza soluzione di continuità, alcuni mesi dopo, in una villa friulana. Qui si cerca di stabilire definitivamente l’identità dell’Ignota mediante una sorta di processo familiare non privo di colpi di scena. Secondo il suo solito, Pirandello lascia che le cose si chiariscano gradualmente, tenendo lo spettatore il più possibile all’oscuro di quello che veramente accade e poi da ultimo sorprendendolo con un finale ambiguo, che ribadisce l’impossibilità di raggiungere una verità che valga per tutti.

 

BIGLIETTI

I biglietti sono in vendita dal lunedì al venerdì dalle ore 16.00 alle ore 18.30 presso lo sportello Informagiovani della Biblioteca Civica.

PREZZI

Platea e gradinata centrale

Intero € 20,00
Ridotto € 16,00

Gradinata alta

Intero e 15,00
Ridotto € 12,00

La sera dello spettacolo dalle ore 20.30 i biglietti rimasti invenduti saranno disponibili presso il Teatro Mattarello

 

Prenotazione dei biglietti:

nei due giorni antecedenti lo spettacolo si potranno prenotare i biglietti telefonicamente oppure via mail, indicando nome, cognome, numero telefonico dell’acquirente.
I biglietti prenotati dovranno essere ritirati al botteghino del teatro la sera dello spettacolo, entro le ore 20.45.

 

I biglietti sono disponibili anche on-line sul sito www.vivaticket.it

 

HANNO DIRITTO A BIGLIETTI RIDOTTI (tessera nominativa)

– Over 65
– iscritti al Centro ricreativo anziani e/o Università Adulti Anzian
– iscritti alla Pro Loco di Arzignano
– iscritti alla F.I.T.A. (Federazione italiana Teatro Amatoriale)
– abbonati alla Rassegna Bypass.
Le riduzioni non sono cumulabili.

SPECIALE STUDENTI UNDER 26 INFORMAZIONI PRESSO INFORMAGIOVANI

 

 

 

Comune di Arzignano

Redazione web 05-02-2014

 

 

 

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui