Completata la campagna di monitoraggio delle fonti di approvvigionamento

Con il pozzo di viale Verona a Montebello Vicentino si conclude la campagna di monitoraggio sulle fonti di approvvigionamento che Medio Chiampo spa ha condotto nell’intero territorio servito.

 

L’attività è iniziata a marzo e le analisi effettuate in collaborazione con una ditta specializzata restituiranno un modello matematico-idraulico che sarà di supporto alla redazione del Piano di Sicurezza delle Acque.

 

I Piani di Sicurezza dell’Acqua (PSA), che dovranno essere predisposti da ciascun Ente Gestore del Servizio Idrico Integrato e validati dal Ministero della Salute entro il 2025, costituiscono un importante strumento di salvaguardia della risorsa idrica e della qualità dell’acqua. La prima fase riguarda proprio lo studio delle fonti di approvvigionamento e la conoscenza approfondita del funzionamento del sistema acquifero, il tutto nella logica di prevenzione sulla quale i Piani di Sicurezza sono improntati.

 

Le attività di monitoraggio del pozzo di viale Verona si svolgeranno venerdì 30 aprile  in notturna per minimizzare i disagi. La sospensione dell’erogazione dell’acqua nel comune di Montebello è prevista dalle ore 0.00 alle 4.00 di questa notte.

 

Redazione web
29/04/2021

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui