Consegna delle mascherine fornite dalla Regione

Le tanto attese mascherine fornite dalla Regione sono finalmente qui. Da domani saranno distribuite a tutte le Amministrazioni comunali del Veneto.

Nella sede della Protezione Civile di Montecchio Maggiore è arrivato il primo stock, che copre circa il 30% dei residenti. I volontari di Protezione Civile, di Scout CNGEI e dell’Associazione Italiana Soccorritori stanno preparando in queste ore le buste destinate alle famiglie contenenti una mascherina per ogni componente. Da domani saranno consegnate porta a porta da assessori, consiglieri comunali e privati cittadini che hanno dato disponibilità. Saranno tutti dotati di sistemi di protezione individuale (mascherina e guanti) e di cartellino identificativo.
Servizio e mascherine sono completamente gratuiti. «Dopo la prima tranche del 30% – spiega il Sindaco Gianfranco Trapula – ci verranno consegnate le restanti mascherine con un ritmo del 10% al giorno in base alla disponibilità. Ci vorranno quindi alcuni giorni per coprire l’intero territorio comunale e raggiungere tutte le famiglie».
Ogni cittadino è invitato a segnalare eventuali truffe di mascherine regionali a pagamento e a non sovraccaricare il centralino della Protezione Civile con domande sui tempi di distribuzione.
L’Assessore alla Protezione Civile Loris Crocco ricorda inoltre che: «Le mascherine fornite dalla Regione non devono sollevarci dall’obbligo a rimanere a casa. Usiamole solo nel caso in cui dovessimo uscire per strettissima necessità».

Redazione web
24/03/2020

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui