Cornedo: i Carabinieri salvano una ragazza con intenti suicidi

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Valdagno, nella serata del 1 marzo 2015 sono intervenuti a Cornedo Vicentino, dove era stata segnalata la presenza di una giovane donna in procinto di lanciarsi da un ponte sul fiume Agno.


Arrivati sul posto i carabinieri hanno notato subito la donna, 23 anni, del luogo, che aveva già scavalcato la recinzione del ponte rimanendo in bilico sul cornicione. Hanno iniziato quindi subito una estenuante opera di persuasione, nel tentativo di guadagnare tempo e distrarre la donna dai suoi propositi. Il colloquio si è protratto per più di mezzora, fino a quando sono riusciti ad avvicinarsi e ad afferrare la donna per le braccia, prima che si lasciasse cadere nel vuoto, sollevandola di peso e riportandola al di là della ringhiera.
Successivamente, la ragazza è stata affidata alle cure del personale del 118 nel frattempo intervenuto sul posto.

 

 

Redazione web 2-3-2015

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui