Coronavirus: distribuzione mascherine, al via la nuova fase

Proseguono a pieno ritmo a Montecchio Maggiore le operazioni di imbustamento e consegna a domicilio delle mascherine fornite gratuitamente dalla Regione del Veneto.

Dopo la prima tranche, distribuita a partire dal 25 marzo per un totale di oltre 7.000 mascherine, da domani i volontari della Protezione Civile, degli Scout CNGEI, dell’Associazione Italiana Soccorritori, assieme a componenti della Giunta comunale, consiglieri comunali e cittadini che si sono resi disponibili, proseguiranno la distribuzione di altri 8.000 pezzi, arrivati nelle ultime ore nella sede della Protezione Civile.

“In questo modo – spiega il sindaco Gianfranco Trapula – arriveremo a coprire oltre la metà della popolazione. Per la copertura totale, siamo legati alla consegna dei lotti successivi da parte della Regione, che auspichiamo sia veloce. Esprimiamo un ringraziamento a tutti i volontari per l’encomiabile e gratuito lavoro svolto”.

“Rinnoviamo l’invito a non intasare il centralino della Protezione Civile con domande sui tempi e zone di consegna delle mascherine – sottolinea l’assessore alla Protezione Civile Loris Crocco -, perché tali richieste rischiano di far ritardare interventi per reali emergenze. Invitiamo i cittadini ad attendere fiduciosi: anche se ci vorranno alcuni giorni, tutto il territorio comunale sarà raggiunto dalla distribuzione capillare delle mascherine”.

Redazione web
30/03/2020

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui