Coronavirus: le misure di contenimento negli ecocentri di Agno Chiampo Ambiente

A seguito delle ultime misure del Governo in tema di contenimento del virus Covid-19, Agno Chiampo Ambiente ha adottato alcuni provvedimenti riguardanti i Centri di Raccolta Comunali, altrimenti detti econcentri, che salvo successivi provvedimenti saranno in vigore fino al 3 aprile.

La società comunica che essi continueranno a garantire il servizio secondo gli orari di apertura previsti dal calendario, ma che, per evitare l’assembramento degli utenti, gli addetti alla custodia potranno limitare l’ingresso alla struttura e verificare la distanza minima tra i conferitori in relazione alle dimensioni di ciascun centro di raccolta.
“Siamo consapevoli che si tratti di misure drastiche – spiega il Presidente di Agno Chiampo Ambiente Alberto Carletti – che garantiscono comunque l’apertura di un servizio pubblico quale è l’ecocentro, ma anche la nostra società è chiamata a fare la sua parte per il contenimento del contagio. Ci scusiamo con gli utenti per eventuali attese dovute a tali misure, ma allo stesso tempo, nello spirito delle ultime disposizioni governative, invitiamo gli stessi a recarsi agli ecocentri solo per questioni strettamente necessarie. I servizi di raccolta differenziata porta a porta saranno comunque garantiti come da calendario”.

Redazione web
10/03/2020

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui