Corso sulla storia della pittura veneta in biblioteca ad Arzignano

0
7

resource-1.image

Temi e percorsi di pittura veneta fra ‘400 e ‘500. Una serie di incontri, tenuti dal prof. Antonio Carradore, per conoscere l’epoca d’oro della pittura veneta e per sapere di più anche dei tesori conservati ad Arzignano.
TEMI E PERCORSI DI PITTURA VENETA FRA ‘400 E ‘500

Inizio corso: Venerdì 2 maggio
Quattro incontri, il venerdì pomeriggio, dalle 17.00 alle 18.30
Contenuti

Un corso in quattro lezioni che mira a ripercorrere un momento determinante per lo sviluppo dell’arte, con i protagonisti, le opere e la grande eredità della pittura veneta rinascimentale sugli sviluppi dell’arte europea dei secoli successivi. Una riscoperta di capolavori anche poco conosciuti e spesso legati inscindibilmente al nostro territorio, così da educare e rendere consapevoli di un patrimonio che da veneto si fa italiano ed europeo.

– Padova e la ricezione del Rinascimento tra Donatello, Squarcione e Mantegna e la sua diffusione in provincia con il Polittico di Arzignano
– L’umanesimo in pittura, tra Bellini e l’Europa
– Tiziano e il suo secolo: amici e nemici tra Venezia e l’Europa
– Bassano, Tintoretto, Veronese e la grande eredità della pittura veneta

 

Docente: Antonio Carradore, Laureato in Scienze dei Beni Culturali e Storia dell’Arte presso l’Università di Verona. Studioso indipendente della pittura e grafica veneta tra ‘400 e ‘700 e parte dell’équipe scientifica della recente mostra su Giorgione a Castelfranco Veneto (2009-10) Ha curaro conferenze e pubblicazioni su riviste specialistiche e cataloghi.

Date: Venerdì 2, 9, 16 e 23 maggio, ore 17.00 – 18.30
Costo: 30 euro
Iscrizioni entro: Lunedì 28 aprile
Età minima: 16 anni

 

È possibile pre-iscriversi telefonicamente o con un’email.
Le iscrizioni ai corsi sono però considerate effettive solo al pagamento della quota prevista nei termini indicati per ogni singolo corso.
Pagamenti solo presso Informagiovani, dal lunedì al venerdì, in orario 16.00 – 19.00
Info e pre-iscrizioni:
Biblioteca: 0444.673833 – biblioteca@comune.arzignano.vi.it
Informagiovani: 0444.476609 – ig@comune.arzignano.vi.it

XIR221421

Il celebre polittico conservato nella Chiesa della Visitazione di Castello di Arzignano, realizzato nella bottega di Francesco Squarcione tra il 1445 e il 1460.

 

 

 

 

 

 

 

Comune di Arzignano

Redazione web 14-04-2014

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here