Distribuite gratuitamente 600 piante

Nei giorni scorsi ad Arzignano sono state distribuite 600 piante ai cittadini che ne avevano fatto richiesta, nell’ambito dell’ambizioso progetto Beleafing, al quale la nostra città aderisce nell’ambito delle iniziative del PAESC, il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile e il clima approvato dal Comune di Arzignano.

Proprio in virtù di questo progetto sono state coinvolte le aziende del territorio, le quali hanno dimostrato particolare attenzione a quelle maggiormente sensibili ai temi ambientali, donando le piante che sono state distribuite ai cittadini. Le piante sono state selezionate dalla stessa start-up “Beleafing”, di concerto con il Comune.

Grazie a questo progetto, finanziato grazie al contributo della Sicit si è conclusa una prima campagna di distribuzione di ben 600 alberi che avevano prenotato tramite la piattaforma di Beleafing .

I cittadini hanno scelto fra 8 specie diverse. Le piante sono suddivise in macro categorie e di ogni pianta si scoprire la peculiarità collegandosi al sito  www.beleafing.com . Sono state distribuite 4 specie di Alberi non caducifoglie (Carpino bianco,  Leccio, Ligustro giapponese, Roverella) e 4 specie di alberi di interesse apistico (Castagno, Ciliegio selvatico, Corniolo,  Tiglio selvatico).

Hanno spiegato l’assessore all’Ambiente Giovanni Lovato e il sindaco Alessia Bevilacqua:  << Il nostro impegno per rendere Arzignano una città più verde continua, ora più che mai. Dopo qualche settimana dalla terribile tempesta del 29 agosto che ha abbattuto centinaia di piante, abbiamo distribuito 600 piante ai cittadini e con altre iniziative faremo in modo di potenziare il patrimonio arboreo della città >>.

Redazione web
01/12/2020

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui