Dopo i furti di rame arrivano i furti di pannelli solari

url

E’ successo stanotte a Roana: hanno rubato 2 pannelli fotovoltaici, per un valore di 1.500 euro.

I ladri, ancora ignoti, hanno scavalcato la recinzione di un’area che si trova in via Beata Giovanna a Canove di Roana.

Si tratta di un’area adibita alla produzione di energia elettrica, costituita da 4.800 pannelli solari, di proprietà della locale Amministrazione Comunale.

I ladri hanno tentato di rubare 7 pannelli, ma sono riusciti a fuggire portandone via solo 2 grazie all’attivazione del sistema di allarme.

I Carabinieri della Stazione di Canove stanno indagando.

 

 

 

Redazione web 26-11-2013

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *