Doppio poker per Allievi e Giovanissimi dell’ArzignanoChiampo

marcatori-allievi-regionali-2000-contro-ambrosiana
Buona la prima per le giovanili dell’ArzignanoChiampo, con Allievi e Giovanissimi che con il medesimo punteggio sconfiggono gli avversari all’esordio in campionato.

ALLIEVI REGIONALI 2000
ARZIGNANO CHIAMPO-AMBROSIANA 4-2
ARZIGNANOCHIAMPO: Petrovic, Simionato, Trevisan, Veronese, Cunico, Signorin, Banse, Nardi, Burovic, Tregnago, Dal Lago. A disposizione: Singh, Barra, Kerezovic, De Gaetani, Mastrotto, Acerra, Rebellin.
Prima partita di campionato e prima vittoria anche per gli allievi regionali di mister Gonella che hanno battuto 4 a 2 l’Ambrosiana. Giallocelesti autore di una buona gara iniziata nel migliore dei modi grazie al vantaggio dopo appena 6 minuti di Dal Lago abile a sfruttare il bel passaggio di Burovic. Al 30′ la doccia fredda col pari ospite firmato da Cereser che sfrutta un contropiede dei suoi per mettere alle spalle di Petrovic l’1 a 1 che resisterà fino al riposo.
Nella ripresa al 2′ giallocelesti di nuovo avanti con Burovic perfetto nel tempismo col cross di Dal Lago. Pronti via e immediato il pareggio dell’Ambrosiana che al 4′ fa 2 a 2 con Perinelli. Bisogna aspettare il 29′ per rivedere i ragazzi di mister Gonella gonfiare la rete con lo scatenato Dal Lago che al 29′ fa bis personale su lancio lungo. Nel finale al 38′ Banse chiude definitivamente i conti ribadendo in rete una corta respinta del portiere ospite sulla conclusione di Barra.
GIOVANISSIMI REGIONALI 2002
MONTORIO-ARZIGNANOCHIAMPO 2-4
ARZIGNANOCHIAMPO: Pizzolato, Framarin, Steccanella, Meggiolaro, Candiani, Serafini, Antoniazzi, Zuffellato, Osey, Camponogara, Spillere, Sessa, Pieri, Osarobo, Lovato, Mecenero, Simionato, Tibaldo. All. Mazzocco.
Dopo le ottime impressioni del Torneo Peretti chiuso in seconda posizione alle spalle dell’Atalanta e davanti ai colleghi di Juventus e Vicenza è tempo di campionato per i giovanissimi regionali 2000 allenati da Alessandro Mazzocco. Esordio perfetto per i giovani giallocelesti che hanno messo in cascina i primi tre punti grazie al 4 a 2 rifilato ai veronesi del Montorio.
Partita maschia e dura che inizia con l’ArzignanoChiampo abile a cercare il gioco cercando di capire la potenzialità degli avversari. Al 10′ arrivato il meritato vantaggio firmato da Spillere che prese le misure della difesa avversaria su un veloce contropiede insacca l’1 a 0. Il Montorio cerca di reagire ma a 5 minuti dal riposo ci pensa nuovamente Spillere a sbollire l’ardore avversario con un tiro preciso in diagonale dalla sinistra aiutato nel finale di traiettoria dalla deviazione di un difensore avversario. 2 a 0 e intervallo dolce per i giallocelesti.
Nella ripresa l’ArzignanoChiampo controlla palla, ma su uno svarione difensivo i veronesi accorciano le distanze prendendo coraggio e iniziando un forte pressing. Pressing che viene smorzato dal centravanti Osey che con un tiro a fil di palo insacca il nuovo più due sul tabellino. A rimettere in careggiata la partita per i veronesi ci pensa uno degli esterni d’attacco con il classico cross che diventa un tiro imparabile insacca alle spalle dell’incolpevole Pizzolato il momentaneo 2 a 3. Risultato che cambia ancora e in maniera definitiva nel finale di match quando viene assegnato un rigore ai giallocelesti che capitan Zuffellato trasforma con freddezza per il 4 a 2 finale.
Ufficio stampa Union ArzignanoChiampo
Redazione web 13/09/2016

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui