Elia Sammartin 4° assoluto a Battipaglia

Battipaglia

Finisce ai piedi del podio il weekend d’esordio stagionale negli Internazionali d’Italia a Battipaglia di Elia Sammartin.

A Battipaglia è la pioggia a fare da cornice alla prima prova degli Internazionali d’Italia della Supermoto, in un circuito scivolosissimo che ha regalato grande spettacolo e ha contribuito a rimescolare varie volte le carte a tutti i livelli della classifica causa le tante scivolate. Nonostante ciò Elia Sammartin da sempre a suo agio sui terreni difficili era dato come uno dei papabili protagonisti ed invece a rendere la giornata tutta in salita ci ha pensato la sua Husqvarna con la rottura del nuovo motore durante le prove che non permette ad Elia di registrare nessun tempo in qualifica obbligandolo a partire dal fondo della griglia.

Ma il driver chiampese non si da per vinto e sotto un violento acquazzone parte subito forte rimontando fino al quarto posto finale. Per gara 2 il meteo cambia con la pioggia che smette e la pista che sotto un timido sole comincia ad asciugare, Elia che confidava ancora nella pista viscida è consapevole che con queste condizioni la sua rimonta sarà ancora più difficile, ma nonostante ciò a metà manche si trova già in 5 posizione ma dopo qualche giro il suo sforzo viene vanificato da un piccolo errore nel tratto di offroad facendolo retrocedere in 9 posizione, stringe comunque i denti e riesce ad agguantare la 7 posizione finale, che lo vedrà 4° assoluto e 3° degli italiani.

Elia: “Sono senza parole per come è partita la mia domenica ma sono allo stesso tempo felice per come sono riuscito a capovolgere la giornata, peccato per quell’errorino in gara 2 altrimenti sarei riuscito ad andare anche a podio, sono felice per come ho rimontato, partire dall’ultimo posto in griglia non è stato facile, ora ci concentreremo sulla seconda prova di Ottobiano e ancora più sullo sviluppo della nuova moto”.

La classifica generale vede così i primi cinque:

1° Monticelli Teo

2 Schimtd Marc

3 Occhini Andrea

4 Sammartin Elia

5 Borella Edgardo

 

 

 

Ufficio Stampa Elia Sammartin

Redazione web 06/03/2017

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui