Estate d’Eventi: gli appuntamenti di venerdì 24 luglio

Ecco gli appuntamenti di domani sera per la rassegna Estate d’Eventi:

 

 

Ore 18, parco di via Volta: “Verdure in carriola”, con Matilde Margherita e Luigi Tecchio.

[A misura di bimbi – Progetto Palcoliberoincittà di Calimero non esiste]

Un vecchio cantastorie, una ragazza riccia incantatrice di pomodori e melanzane, una bambina ballerina e salterina si aggirano si aggirano in un bosco spingendo una carriola tutta d’oro che porta un baule pieno di tesori. Tre banditi l’assaltano e tentano di rubare il tesoro, ma quando aprono il baule scoprono che è pieno di verdure magiche che unite tra loro creano dei meravigliosi giochi…

Ingresso gratuito. Posti limitati. Prenotazione obbligatoria: pianoinfinito.coop@gmail.com.

 

Ore 21, parco di via Volta: “Musiche migranti”, con Andrea Bressan e Saverio Tasca.

[Volta la carta – Progetto Palcoliberoincittà Piano Infinito Soc. Coop.]

Musiche Migranti è un progetto che si muove all’interno e all’esterno di questi “confini”, prendendo spunto da geografie sonore particolari (Albania, Sud Africa, Israele, Brasile) e, attraverso due strumenti tanto particolari quanto affascinanti (il fagotto e il vibrafono), compie un magico viaggio sonoro che ci sazierà di colori, profumi e sensazioni.

Ingresso gratuito. Posti limitati. Prenotazione obbligatoria: pianoinfinito.coop@gmail.com.

 

Ore 21, giardino della biblioteca: “Tracce di… profumo” – rassegna “E… state con la biblioteca”.

Liberamente ispirato a “Il Profumo” di Patrick Suskind, di e con Titino Carrara.

Titino Carrara, solo sul palcoscenico, musica, lumi, leggìo. Una voce, una storia, si direbbe una storia di soffocante emarginazione per chi non gode della fiamma odorosa, per chi senza odore è nato e sempre ha vissuto tra tracce di… profumo. È il viaggio di un uomo solo, diverso, alla ricerca del proprio odore, scintilla vitale, essenza irripetibile, matrice primaria. Alla ricerca della propria identità: l’odore dell’anima.

Ingresso gratuito. Posti limitati. Posto unico non numerato. Prenotazione obbligatoria: biblioteca@comune.montecchio-maggiore.vi.it o 0444 698874. Posto garantito fino a 15 minuti prima dell’inizio dello spettacolo.

 

Redazione web

23/07/2020

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui