Evitato l’ennesimo femminicidio grazie ai Carabinieri di Padova

 photo url-6_zps2aada0e5.jpeg

Ieri, i carabinieri di Padova hanno sventato un tentato omicidio in un comune della periferia del capoluogo euganeo.

Arrivati nell’abitazione di una 42enne, hanno trovato una donna a terra, sanguinante e semi incosciente, con il compagno 35enne che infieriva su di lei.

I militari hanno arrestato l’uomo per tentato omicidio.

Alla donna, in ospedale, sono stati riscontrati un trauma cranico e fratture giudicate guaribili in 30 giorni.

 

Ansa.it

Redazione web 31-05-2013

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui