Green week: torna l’appuntamento con la concia sostenibile

Appuntamento con la concia sostenibile. Nell’ambito della Green Week, l’appuntamento nazionale dedicato alla sostenibilità in programma dal 5 all’11 luglio, torna il tradizionale itinerario speciale dedicato al settore dell’industria conciaria, esempio ante litteram di economia circolare.

La sezione speciale è stata presentata stamattina nella sede di UNIC Concerie Italiane ad Arzignano da quattro eccellenze green dell’industria conciaria che a partire da domani, martedì 6 luglio, apriranno le loro porte a studenti universitari e dottorandi provenienti da tutta Italia: Dani, Conceria Montebello, Medio Chiampo e Dal Maso Group.

L’itinerario, promosso da UNIC Concerie Italiane, si svolgerà tutto all’interno della provincia di Vicenza, nel più grande distretto conciario a livello europeo – sede, oltre che di industrie del settore, anche di impianti di eccellenza nel settore chimico e di trattamento delle acque. Dopo la visita agli stabilimenti di Dani e Conceria Montebello, dove sarà possibile osservare tutte le fasi della lavorazione della pelle dal grezzo al finito, si farà tappa da Medio Chiampo, impianto di depurazione industriale a totale partecipazione pubblica che è in grado di trattare i reflui industriali delle numerose aziende conciarie della zona.

Il percorso alla scoperta della industria della concia, partito da Arzignano, proseguirà nel settore della chimica e della trasformazione dei prodotti di scarto della lavorazione. L’impianto di Dal Maso Group che aprirà le proprie porte, sito proprio nella città vicentina, rappresenta un’avanguardia nel trattamento dei rifiuti pericolosi e non pericolosi provenienti dall’industria conciaria, dai quali recupera il cloruro di sodio utilizzato per la conservazione delle pelli consentendo un più facile smaltimento in discarica e riutilizzando il sale recuperato per il disgelo stradale, con ottimi risultati prestazionali e ambientali.

 

Redazione web
05/07/2021

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui