I sindaci di Arzignano e Chiampo chiedono nuovi cartelli

I sindaci di Arzignano, Alessia Bevilacqua, e Chiampo, Matteo Macilotti, hanno inviato una lettera a Superstrada Pedemontana Veneta Spa, Società Autostrada Brescia, Verona, Vicenza Padova e a Veneto Strade con la quale hanno chiesto di provvedere quanto prima all’integrazione della segnaletica presente nella strada e nelle rotatorie di accesso alla Tangenziale di Montecchio Maggiore, nonché accesso della Strada Pedemontana Veneta, in uscita dal casello autostradale di Montecchio Maggiore.

“I Comuni di Arzignano e Chiampo – scrivono nella richiesta- sono i maggiori poli economici della Valle del Chiampo, rispetto ai quali il casello di Montecchio Maggiore funge da punto nevralgico di accesso.

Sia per il numero delle aziende che per quello degli occupati, la Valle del Chiampo attraverso Arzignano e Chiampo, i due Comuni maggiormente interessati dalla presenza di opifici industriali dediti alla concia, rappresenta un centro produttivo di livello mondiale per la lavorazione della pelle, quindi necessità un riscontro anche sotto il profilo dell’agevolazione alla circolazione veicolare cui la segnaletica stradale è preposta”.
Redazione web
24/08/2020

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui