Il turno alle poste si prenota da Whatsapp

Le code infinite allo sportello postale saranno a breve un vago ricordo. A causa delle norme di distanziamento sociale infatti è possibile prenotare il proprio turno alle poste direttamente dal proprio cellulare, tramite Whatsapp.

L’iniziativa, alla quale hanno aderito 27 filiali vicentine, tra le quali quelle di Arzignano e Montecchio Maggiore, va ad aggiungersi al servizio di prenotazione tramite pc o attraverso l’app di Ufficio postale, che da anni permette di ottimizzare i tempi, lasciando al cliente anche la possibilità di selezionare l’orario preferito.

Prenotare il proprio turno è molto semplice: basta avviare una chat con il numero 3715003715, nella quale Poste Italiane proporrà alcune opzioni, tra le quali la prenotazione del ticket. Digitando il Comune e l’indirizzo, verrà proposto al cliente lo sportello più vicino, assieme al primo appuntamento disponibile: se il cliente accetta, la prenotazione verrà inoltrata in automatico, mostrando sul telefono il relativo codice.

Si tratta insomma di un passo in più verso una totale ottimizzazione dei tempi, che mira a lasciare definitivamente alle spalle i vecchi stereotipi sui tempi biblici degli sportelli postali.

 

Redazione web
22/07/2020

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui