Illuminazione del campo da calcio: necessarie alcune interdizioni

Entrano nella fase pienamente operativa i lavori di rifacimento dell’illuminazione del campo da calcio, che comporteranno l’interdizione di alcune aree al passaggio dei cittadini.

Dal primo luglio la ditta incaricata inizierà la sostituzione dei sei pali lungo il perimetro del campo. Per motivi di sicurezza, verrà chiuso il parco giochi di via Salieri, così come i due accessi pedonali. Sarà delimitata, con divieto di accesso, anche la zona posteriore del campo verso la biblioteca, che sarà adibita ad area di deposito del cantiere: di conseguenza, verrà chiuso anche il passaggio pedonale che collega il campo a via Crosara. Nell’area rivolta verso la baita degli Alpini sarà invece sempre consentito il transito dei pedoni.

I lavori si chiuderanno tra la fine di luglio e l’inizio di agosto.

«Si tratta di poche limitazioni – spiega l’assessore allo sport Luca Marini -, necessarie per garantire la sicurezza del cantiere e dei cittadini».

Per questo intervento, il Comune di Zermeghedo ha ottenuto un contributo di 36.800 euro dalla Regione del Veneto, nell’ambito di un bando per lavori pubblici di interesse locale. Altri 18.200 euro sono stanziati dal Comune per coprire l’intera spesa dell’intervento, che ammonta a 55.000 euro.

 

Redazione web
25/06/2021

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui