In Via Trento nuovo punto prelievi e nuovi ambulatori

La qualità dei servizi sanitari territoriali passa anche attraverso la disponibilità di sedi più moderne, ampie e accoglienti e in questa prospettiva per la comunità di Arzignano da lunedì 25 gennaio ci sarà una novità importante: il Punto Prelievi sarà infatti trasferito al numero 4 di via Trento, dove in precedenza erano collocati alcuni uffici amministrativi e prima ancora la Direzione dell’ex ULSS 5 Ovest Vicentino.

Nei mesi scorsi lo stabile è stato completamente ristrutturato, con un investimento complessivo di circa 500 mila euro da parte dell’ULSS 8 Berica, ricavando non solo un Punto Prelievi molto più ampio e accogliente, ma anche nuovi ambulatori per il Servizio di Diabetologia ed Endocrinologia. Il tutto su una superficie complessiva di circa 700 mq

I nuovi ambienti sono stati dotati delle più avanzate tecnologie sia in termini di scelta dei materiali che impiantistiche, con una particolare attenzione all’igiene degli ambienti. Così, non solo i nuovi spazi sono molto più ampi rispetto al precedente Punto Prelievi, ma le sale di attesa sono dotate di sistema di ricircolo dell’aria, mentre gli ambulatori e i locali ad uso comune sfruttano un impianto di condizionamento con terminali dotati di filtro elettrostatico per la depurazione dell’aria, in grado di eliminare quindi gli inquinanti quali polvere e fibre ma anche sostanze microbiologiche come batteri, funghi etc.

Inoltre gli spazi sono stati progettati considerando, in caso di necessità, la possibilità di predisporre in modo molto semplice e immediato una postazione triage e percorsi di ingresso e uscita separati.

Il tutto per un Punto Prelievi che registra ogni anno oltre 25.500 accessi da parte degli utenti. Invariato l’orario di attività, dopo l’estensione già entrata in vigore lo scorso anno: il servizio è quindi attivo dal lunedì al venerdì, dalle 7 alle 10.

«Con questa nuova sede – sottolinea il Direttore Generale Giovanni Pavesi – confermiamo l’impegno a continuare ad investire nei servizi territoriali e mettiamo a disposizione della comunità di Arzignano un Punto Prelievi molto più moderno, accogliente e allo stesso tempo più sicuro. Particolarmente importante, inoltre, è anche l’avere potuto riportare ad Arzignano l’attività ambulatoriale di Diabetologia ed Endocrinologia, grazie ai nuovi ambulatori che abbiamo creato. Questo sia per una maggiore comodità dei pazienti di Arzignano, sia nell’ottica di educare i cittadini a superare la cultura ospedale-centrica, offrendo risposta direttamente sul territorio a molti dei loro bisogni assistenziali».

 

 

Redazione web
22/01/2020

 

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui