Jesolo amara per Sammartin

elia-sammartin-Jesolo-foto-davide-messora

Non riesce il colpaccio a Elia Sammartin che sulla pista azzurra di Jesolo cercava l’aggancio ai due capoclassifica Occhini e Borrella e invece è scivolato in classifica al quinto posto.


Il weekend si apre all’insegna del bel tempo con pista asciutta e sole e fin dalle prove del sabato si vede un Sammartin in forma e deciso a fare bene.

Qualche difficoltà nelle prove della domenica mattina con una sbavatura che lo vede concludere il turno in 4° posizione, in gara uno Elia non riescie a fare una buona partenza e fatica trovare il giusto ritmo causa anche la pista veneta non favorisce i sorpassi e conclude la manche in 5° posizione.
Al semaforo di gara due, con un’ottima partenza riesce ad infilarsi fra i primi posizionandosi in 4° posizione già al primo giro, ma colpo di scena, una caduta anomala nel tratto di offroad rovina tutto relegandolo in 16° posizione e costringendolo ad una forsennata quanto spettacolare rimonta che lo vedrà tagliare il traguardo in 8° posizione fra gli applausi del numeroso pubblico presente.
“oggi è una giornata da dimenticare, mi sentivo bene e i tempi nelle varie manche erano buoni facendo segnare il 3° miglior tempo in entrambe le manche, purtroppo la sorte mi ha voltato le spalle, mi dispiace per il campionato che ora mi vede in 5° posizione ma sono felice per la mia velocità, ora l’appuntamento è a Latina dove proverò a capovolgere la situazione” 

(Foto di Davide Messora)

 

Comunicato stampa Tucano Group

Redazione web 21/06/2016

 

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui