La Pasubio premiata a «Compraverde BuyGreen»

Un altro riconoscimento passa per Arzignano. Al Palazzo Grandi Stazioni della Regione, a Venezia, in occasione della quinta edizione del forum regionale «Compraverde BuyGreen», è stata premiata, come una delle migliori grandi imprese green, la conceria Pasubio.

IL FORUM. Si tratta di un appuntamento annuale che offre alle pubbliche amministrazioni la possibilità di conoscere le principali novità che riguardano il «green public procurement», premiando al contempo, le migliori esperienze di processo e prodotto incentrate sulla sostenibilità, sul rispetto dell’ambiente e sulla responsabilità sociale.

«Diffondere la cultura degli acquisti verdi, tra le stazioni appaltanti e le imprese venete, rientra tra le mission regionali e più nello specifico nella Strategia Regionale Sostenibile –il commento dell’assessore regionale al Bilancio e alla Programmazione, Francesco Calzavara -. Oggi, più che mai, siamo chiamati a sostenere attività di promozione e diffusione di best practice, come quelle legate agli acquisti e agli appalti nella Pubblica Amministrazione, che dimostrino di avere un impatto ambientale e sociale ridotto».

 

LA PREMIAZIONE. Presenti alla tavola rotonda i rappresentanti di Unioncamere Veneto, Confindustria Veneto, Confartigianato Imprese Veneto e Cna Veneto. Dallo studio condotto dalla CGIA di Mestre sono state delineate le opportunità e le filiere produttive che per prime saranno chiamate ad affrontare il cambiamento sostenuto dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Nel corso della mattinata è stato assegnato appunto il Premio CompraVerde Veneto: il riconoscimento che intende valorizzare le migliori pratiche adottate sia dalle stazioni appaltanti pubbliche, sia dalle imprese private incentrate sul tema della sostenibilità. Il Premio vede il sostegno anche di Unioncamere, Confindustria, Confartigianato e CNA Veneto.

 

 

Redazione web
09/06/2021

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui