La stagione turistica apre i battenti

Domenica 9 maggio  la Pro Loco Alte Montecchio, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, riapre la stagione turistica. «È un segno di ottimismo e di speranza per il futuro – commenta il sindaco Gianfranco Trapula –. Invitiamo tutti a visitare, in piena sicurezza, i nostri tesori storici, artistici e culturali. A godere di tutto il bello che c’è a Montecchio Maggiore».

Le Priare.                                                                                                                      Il sito ipogeo delle Priare sarà aperto tutte le domeniche dalle 15 alle 18.30. I visitatori saranno guidati a scoprire le antiche cave di pietra dagli addetti della Pro Loco, nel rispetto delle regole anti-Covid, come il distanziamento interpersonale e l’utilizzo dei dispositivi protettivi individuali.
Costo bliglietto d’ingresso: intero 3 euro; ridotto 2 euro per over 60 e giovani tra gli 11 e i 17 anni; gratuito per i minori fino a 10 anni e diversamente abili. Partenza visite ogni 30 minuti: i gruppi saranno composti da 15 persone.

I castelli di Romeo e Giulietta.
Anche il giardino del castello di Romeo sarà aperto, ad ingresso libero, mentre la torre, per via dello spazio limitato, rimarrà chiusa nel rispetto delle norme anti-Covid. Le visite saranno possibili solo su prenotazione, chiamando entro il venerdì antecedente la domenica della visita il numero 3400796224 o mandando una mail a info@prolocoaltemontecchio.it. La visita proseguirà poi sulla terrazza del castello di Giulietta, per ammirare dall’alto la città.

Redazione web
06/05/2021

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui