La via della pietra: firmata la convenzione tra comuni

La via della pietra

Una fine estate decisamente… rock. È stato firmato ieri in villa Cordellina Lombardi l’accordo tra i comuni e le Pro Loco di Montecchio Maggiore, Val Liona e Zovencedo che prevede l’organizzazione, a settembre, di eventi che promuovano un elemento eccellente come la pietra.

L’INIZIATIVA. I sindaci dei tre comuni, le rispettive Pro Loco e i loro volontari, hanno unito le energie per organizzare, nelle domeniche del 12 e 19 settembre, La via della pietra: un percorso di visite guidate ai siti dei loro territori. Si potranno ammirare i processi di lavorazione, le antiche cave e una mostra degli attrezzi utilizzati per l’estrazione e il taglio della pietra. Il programma delle due giornate sarà denso di eventi culturali e coinvolgerà soggetti pubblici e privati. La gestione dell’organizzazione e la promozione dell’evento saranno affidate alla Pro Loco di Montecchio Maggiore mentre, per la parte economica, vi sarà il contributo dei tre Comuni e di alcuni sponsor locali.

«Le potenzialità turistiche dei tre Comuni sono molteplici e differenziate– affermano i promotori –. Nei nostri territori abbiamo un’ottima gastronomia, si possono praticare un’infinità di attività sportive, senza tralasciare l’arte, la cultura e l’immensa natura che ci circonda. Contiamo molto nei giovani che hanno creduto nel progetto: sono loro a rappresentare il nostro futuro».

Redazione web
29/07/2021

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui