L’addio a Maria Ramonda

Foto presa dalla pagina Facebook di Sorelle Ramonda

La scorsa notte è venuta a mancare, all’età di 94 anni, Maria Ramonda, fondatrice assieme ai fratelli Ginetta e Giuseppe del noto marchio “Sorelle Ramonda”.

Maria era stata la prima ad affiancare la madre Amelia nella bottega di Rosà e, assieme ai fratelli, aveva deciso di acquistare lo stabile di Alte, allora un negozio di scampoli destinati ai lavoratori della Ceccato, per ampliare il negozio: era il 28 giugno 1954.

L’Amministrazione comunale di Montecchio Maggiore esprime così il cordoglio per la sua scomparsa:

“L’Amministrazione comunale esprime profondo dolore per la scomparsa di Maria Ramonda, capostipite, assieme ai fratelli Ginetta e Giuseppe, della grande avventura commerciale che ha la propria base ad Alte di Montecchio Maggiore. È grazie a lei se il nome Ramonda sbarcò a Montecchio ed è quindi grazie a lei se da quel lontano 1954 il prestigioso marchio delle ‘Sorelle Ramonda’ è associato alla nostra città, diventando punto di riferimento per gli acquisti da parte di molte generazioni e varcando per fama anche i confini nazionali. Ci stringiamo attorno ai famigliari e a tutti i collaboratori, sicuri che questa grande avventura all’insegna del commercio di qualità continuerà ancora a lungo”.

 

Redazione web
15/10/2020

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui