Letture ad alta quota: arriva la “Casetta dei Libri Bellissimi”

Foto presa da Facebook: SongniAmo Crespadoro

Libri ad alta quota. È arrivata a destinazione la “Casetta dei Libri Bellissimi”: si tratta di una piccola libreria ideata per il bookcrossing, approdata questa domenica a Cima Marana. Un’iniziativa che consiste nel lasciare libri nell’ambiente naturale affinché possano essere ritrovati e quindi letti da altri.

L’idea parte dai ragazzi di SogniAmo Crespadoro che, grazie al supporto e l’aiuto del Durona Team, hanno trasportato in spalla la casetta fino in vetta. Dopo una breve ed emozionante cerimonia sono stati inseriti all’interno i primi libri che hanno segnato il via a questa originale iniziativa.

In ogni libro donato sarà inserita una piccola frase, un personale messaggio che, piace pensare, navigherà nel tempo e in chissà quali luoghi. Unica regola per tenere in vita la Casetta dei Libri Bellissimi è una ed una sola: “un libro prendi, un libro doni”.

Un baratto che ha l’obiettivo di tenere viva la fiamma della condivisione e, al contempo il piacere della lettura. Da domenica la casetta è li, sulla vetta, ad aspettare chiunque voglia prendere e lasciare un libro e, ovviamente, abbia forza e voglia di raggiungere a piedi la cima.

Redazione web
15/06/2021

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui