Lonigo: bottino da 50mila euro, truffata una coppia di anziani

 photo url_zps0826ec4b.jpeg

Due anziani coniugi a Lonigo sono stati derubati di monili d’oro e di 50mila euro da parte di un uomo che si è presentato come incaricato della lettura del contatore dell’acqua.

Il ladro ha convinto i due che l’acqua dell’impianto era inquinata, che doveva immettere un liquido e che bisognava mettere preziosi e denaro presenti in casa in due buste in quanto inquinati.

Poi, approfittando della disattenzione dei due anziani ha preso le buste e si è allontanato.

Indagano i carabinieri.

 

 

 

 

Corriere della Sera.it

Redazione web 11-09-2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *