Milano: Furgone in retromarcia uccide la madre di tre gemelli

0
14

 photo 3435e51bc7aded3db2467ed451fa127e_zpsadb09c2e.jpg

Una donna, madre di tre gemelli, è morta dopo essere stata travolta da un furgone caduto da un terrapieno mentre era in retromarcia a Sesto San Giovanni nel Milanese.

Secondo una prima ricostruzione, la donna stava prendendo al sua bicicletta quando è stata schiacciata dal furgone che, in retromarcia, è piombato sulla rampa dei box del condominio in cui viveva la vittima.

L’uomo alla guida del furgone che ha ucciso una donna, precipitando in retromarcia sulla rampa dei box di un condominio, mentre la vittima stava prendendo la bicicletta, era senza patente e avrebbe dovuto spostarlo di pochi metri per poter caricare un mobile. Il furgone, condotto da un egiziano di 36 anni, a quanto si è saputo, appartiene a una ditta che stava effettuando dei lavori nel palazzo.

La vittima, A.S., 45 anni, era madre di tre gemelli di sette anni. Il conducente, in retromarcia, ha sfondato una rete metallica e il mezzo è precipitato da un terrapieno, schiacciando la donna che era in compagnia di un’amica, ora sotto choc.

 

 

 

 

 

Ansa.it

Redazione web 22-01-2014

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here