Montebello: rubati 60 litri di gasolio. Due uomini denunciati

url

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Valdagno hanno deferito in stato di libertà due uomini di origine serba, residenti a Vicenza, per aver rubato 60 litri di gasolio da un escavatore di un cantiere in Montebello Vicentino.
È successo la sera del 26 gennaio 2014. I due ladri sono arrivati nei pressi del cantiere a bordo di un’auto, da cui è sceso uno dei due uomini. L’altro, suo complice, si è allontanato per non attirare l’attenzione.

L’uomo ha quindi prelevato il gasolio del serbatoio dell’escavatore e lo ha trasferito all’interno di due taniche. Terminata l’operazione, ha atteso il ritorno del complice per allontanarsi con lui in auto dal luogo del furto.

In quel momento, nei dintorni del cantiere, stava passando una pattuglia  dell’Aliquota Radiomobile. I militari, vedendo il veicolo che lasciava il cantiere, hanno deciso di controllare chi c’era a bordo. Subito hanno notato le taniche piene di gasolio, ed hanno intuito da dove poteva arrivare.

Hanno quindi rintracciato i responsabili della ditta proprietaria dell’escavatore, che hanno formalizzato la denuncia-querela contro gli autori del furto.

 

 

 

 

 

Redazione web 30-01-2014

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui