Riaprono gli ecocentri per il solo conferimento urgente di verde e ramaglie

Da oggi riaprono gli ecocentri di Montecchio Maggiore, ma solo su appuntamento e per il conferimento urgente ed indifferibile di verde e ramaglie provenienti da lavori di potatura e giardinaggio privati.

Lo ha deciso il Comune, in accordo con Agno Chiampo Ambiente, anche sulla base della recente circolare del Prefetto di Vicenza.

“È un apertura concessa solo per quei casi che prefigurano il rischio igienico-sanitario dovuto, per esempio, al fatto che l’erba o il verde raccolti negli spazi privati possono marcire – spiega il sindaco Gianfranco Trapula -. Ci si può recare all’ecocentro soltanto per questo indifferibile motivo”.

Le modalità di accesso.

Prima di tutto bisogna telefonare al numero 0444/492282 qualora ci si debba recare all’ecocentro di via Sommer o al 328/4222389 qualora ci si debba recare al centro intercomunale di via Einaudi. Bisognerà spiegare agli operatori i motivi di urgenza del conferimento e annotare le indicazioni su giorno e orario in cui sarà consentito l’accesso. Ci si dovrà recare all’ecocentro muniti di autocertificazione con cui si attesta il conferimento per motivi igienico-sanitari. Si potrà accedere solo con l’auto (non con furgoni) e soltanto una volta alla settimana.

I giorni e gli orari di apertura.

La prima apertura riguarda l’ecocentro di via Sommer, venerdì 10 aprile dalle 14 alle 17,30. Successivamente, sarà aperto il lunedì (Pasquetta a parte), mercoledì e venerdì dalle 14 alle 17,30 e il sabato dalle 9 alle 12,30 e dalle 14 alle 17,30.

L’ecocentro intercomunale di via Einaudi (condiviso con Brendola) sarà riservato ai cittadini di Montecchio Maggiore al mattino dalle 9 alle 12,30 e, a partire dall’11 aprile, sarà aperto il lunedì (Pasquetta a parte), martedì, giovedì, venerdì e sabato.

Redazione web
10/04/2020

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui