Montecchio Maggiore: sicurezza alimentare e stradale, proseguono i controlli congiunti Polizia Locale – Carabinieri

106015-800x533-500x333

Prosegue la collaborazione tra Polizia Locale dei Castelli e Carabinieri della Stazione di Montecchio Maggiore per la sicurezza e il controllo del territorio. Nel corso dell’ultimo servizio congiunto, che ha visto la partecipazione di 4 agenti e 4 militari dell’Arma, sono state controllate 4 attività commerciali in Piazza San Paolo, viale Pietro Ceccato e viale Stazione.

In seguito ai controlli amministrativi condotti, sono state contestate 4 violazioni delle norme: 2 per mancata apposizione dei prezzi dei prodotti, una per la mancata etichettatura di prodotti alimentari e una per violazione delle norme igieniche, in merito alla quale verrà trasmesso un rapporto all’Ulss 5. I proprietari dei negozi, tutti cittadini stranieri, secondo le nuove norme sul commercio hanno ricevuto la diffida a mettersi in regola entro 10 giorni. Se non lo faranno, scatteranno le multe per un ammontare di migliaia di euro. Oltre all’attività di controllo commerciale, sempre in zona Alte sono stati eseguiti anche controlli stradali, che hanno portato alla contestazione di 4 violazioni al codice della strada (per mancato rispetto della segnaletica stradale e mancata esposizione del contrassegno assicurativo: totale 350 euro) ed una violazione della norma antiprostituzione (500 euro di multa ad un cliente di una prostituta in viale Milano). Nel corso del servizio, Polizia Locale e Carabinieri hanno inoltre condotto ispezioni in alcuni appartamenti abbandonati in cui era stata segnalata la presenza di senzatetto introdottisi abusivamente. Al momento del controllo non c’erano persone all’interno, ma le verifiche proseguiranno nei prossimi giorni.

 

 

Comune di Montecchio Maggiore

Redazione web 19-2-2015

 

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui