Montmartre a Vicenza

 photo Montmartreedizione2012_zps64f55fb7.jpg

Sabato 18 maggio: una giornata tra quadri, musica jazz e degustazioni, con i commercianti del centro di Vicenza che premieranno, con 1.500 euro, tre scuole della città vincitrici di un concorso di disegni a tema Arte, musica e buona tavola.

Montmartre a Vicenza è la manifestazione organizzata dalla Confcommercio cittadina, in collaborazione con il Comune, che si terrà sabato 18 maggio dalle 10.00 alle 20.00 in piazza San Lorenzo.

Uno degli scenari più belli di Vicenza si trasformerà per l’occasione in una grande galleria d’arte, dove si potranno ammirare qualche centinaio di opere realizzate da ben quarantuno tra pittori, scultori e fotografi chiamati a raccolta per l’occasione.

Alle ore 15.00 è prevista la premiazione degli allievi delle scuole elementari e medie vincitori del concorso “La musica Jazz”, che ha coinvolto nove istituti comprensivi della città e che ha portato alla realizzazione di ben 600 disegni a tema esposti in questi giorni nelle vetrine dei negozi e pubblici esercizi.

I tre disegni più meritevoli, selezionati da una giuria presieduta dall’artista Toni Vedù, verranno premiati con 500 euro a testa, donati dalla Sezione 1 Centro Storico-Confcommercio alle scuole di provenienza degli alunni.

Sempre a proposito di opere realizzate dai ragazzi, curiosa l’iniziativa di Giancarlo Busato, patron della stamperia d’Arte Busato, che porterà a “Montmartre” un torchio a stella calcografico e metterà “in cattedra” gli alunni di alcune scuole dove ha realizzato dei laboratori, che insegneranno ad altri bambini l’arte della stampa a punta secca.

Il binomio scuola ed arte, proprio in occasione di Montmartre a Vicenza, si completa con un’altra iniziativa: saranno esposti, nel Chiostro della Chiesa di San Lorenzo, 150 disegni provenienti da 12 scuole del Vicentino partecipanti al concorso internazionale “Un poster per la pace”, promosso dal Lions Club Vicenza Host.

Anche la musica sarà protagonista: piazza San Lorenzo strizza l’occhio a New Orleans con un concerto gratuito (alle ore 16.00) della GBO Funk & Jazz Orchestra, la band diretta da Gastone Bortoloso, composta da otto fiati e da una solida sezione ritmica, che darà vita ad una performance spettacolare.

E chi ama il connubio tra jazz e arte non potrà perdersi la galleria di opere a tema musicale realizzate dagli artisti di “Montmartre” ed esposte in una speciale sezione della mostra.

Tra un quadro, un disegno e un po’ di buona musica non mancherà, quest’anno, anche l’enogastronomia.

Montmartre propone allora due appuntamenti con uno dei prodotti tipici più apprezzati del territorio, l’Asparago Bianco di Bassano Dop.

L’Associazione provinciale ristoratori-Confcommercio, in collaborazione con il Gruppo ristoratori bassanesi, offrirà assaggi gratuiti di finger food a base di asparago dalla 10.30 alle 11.30 e dalle 17.30 alle 18.30.

E per i buongustai c’è un’altra sorpresa targata, questa volta, Università del Gusto di Vicenza: allo stand gastronomico saranno distribuiti buoni degustazione che permetteranno di assaggiare un calice di vino vicentino (a soli 50 centesimi) in due locali della piazza, il Caffè San Lorenzo e La Vinoteca.

 

Comune di Vicenza

Redazione web 15-05-2013

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui