Nasce lo Sportello Famiglie, un’antenna sul territorio

Sportello Famiglie

Un’antenna sul territorio, capace di fornire tutte le informazioni sui servizi per le famiglie. È la novità rappresentata dal nuovo Sportello Famiglie del Comune di Montebello Vicentino, attivato in sinergia con la cooperativa sociale Gradiente del consorzio Sol.Co. e il Centro Servizi Welfare e in collaborazione con la società Medio Chiampo, che ha fornito gli arredi.

Lo sportello, inaugurato oggi alla presenza dell’intera Giunta, del direttore dei Servizi Socio-Sanitari dell’Ulss 8 Berica Giampaolo Stopazzolo e dei rappresentanti di Medio Chiampo, delle associazioni e delle istituzioni sociali e civili di Montebello, è aperto il martedì, mercoledì e giovedì dalle 9 alle 10,30 nella sede staccata del Municipio in via Generale Vaccari 55/C. Vi si può trovare una figura di riferimento specializzata nell’orientamento dei cittadini tra i vari servizi del territorio per il benessere personale e della famiglia, dai bonus comunali, regionali e nazionali fino ai progetti di sostegno per problemi famigliari o personali.

«Spesso per una famiglia è difficile orientarsi tra i vari servizi comunali, regionali e statali, con il rischio che si rinunci in partenza alla ricerca di informazioni – spiega l’assessore al sociale Mirka Pellizzaro -. Grazie a questo sportello, le famiglie di Montebello avranno un unico punto di riferimento, capace di fornire indicazioni chiare e indirizzare verso i giusti canali burocratici».

«È un segnale di attenzione verso tutte le famiglie del nostro paese – commenta il sindaco Dino Magnabosco-. Un Comune che semplifica la vita dei cittadini è un Comune efficiente ed è proprio questo il nostro intento».

Lo Sportello Famiglie risponde al numero 389 5034990 o alla mail sportellofamigliemontebellovic@gmail.com.

Redazione web
23/06/2021

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui