Orgiano: scoppia trattore alla sagra, 9 feriti tra il pubblico

 photo url_zps42618957.jpeg
Una foto di Orgiano in piazza. L’edizione 2013 è durata dal 30 agosto all’1 settembre, con la tradizionale festa dei trattori e dell’artigianato locale, la festa degli aquiloni e la prima mostra di macchinari stradali storici.

Sono gravi ma non in pericolo di vita le nove persone rimaste ferite domenica ad Orgiano, a causa di un trattore scoppiato all’improvviso.

Durante la manifestazione “Orgiano in piazza” di ieri, un trattore Fiat 850, durante il traino di una slitta ha ceduto spezzandosi mandando in frantumi pezzi metallici, anche del motore, che hanno colpito il pubblico.

Uno dei feriti, il più grave, è stato trasportato all’ospedale di Padova mentre gli altri otto sono stati portati a Vicenza e Noventa.

 I carabinieri hanno posto sotto sequestro sia il motore agricolo che la slitta e  stanno svolgendo le indagini per accertare eventuali responsabilità.

Al momento, secondo quanto si è appreso, non risultano persone indagate.

Le nove persone ferite sono tutte residenti nel Vicentino: due nel paese dove è avvenuto l’incidente, le altre in cittadine poco lontane da Orgiano. Tre dei feriti sono minorenni.

Il sindaco Marco Zecchinato è costantemente in contatto con in carabinieri che stanno svolgendo le indagini per ricostruire l’esatte dinamica di quanto avvenuto.

«Dalle informazioni che abbiamo – ha detto Zecchinato – nessuno dei feriti è in pericolo di vita».

 

 

 

 

 

 

 

 

Corriere del Veneto

Redazione web 2-09-2013

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui