Padre e figlio arrestati: coltivavano marijuana

 photo documentlocationdocumentlocation_zpsce3f03ca.jpeg

 Dopo una colluttazione con i carabinieri di Treviso durante un controllo ha cercato di fuggire e nel contempo ha inviato un sms al padre per avvertirlo di disfarsi della droga.

Ma è stato fermato e i militari dell’arma sono riusciti ad arrivare nella loro abitazione prima del genitore e a scoprire un laboratorio per la coltivazione di marijuana.

Padre e figlio sono stati arrestati e posti sotto sequestro 600 grammi di marijuana in foglia e 500 semi.

 

 

 

Ansa.it

Redazione web 02-11-2013

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui