Paradosso del gatto imburrato

url

Se le leggi della fisica contemplassero il senso dell’umorismo, l’americano John Frazee avrebbe dimostrato l’esistenza del moto perpetuo.

Combinando la “legge” secondo cui un gatto cade sempre sulle zampe e mai sulla schiena, e la legge di Murphy secondo cui una fetta di pane imburrato cade sempre dalla parte del burro, basterebbe applicare una fetta di pane imburrato sulla schiena di un gatto. Il risultato? Il felino inizierebbe a ruotare vorticosamente a pochi centimetri dal suolo…all’infinito.

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui