Partiti i lavori per il secondo murales alla scuola “Anna Frank”

Murales

L’artista galiziano Deliorc è al lavoro da questa mattina per realizzare il nuovo murales alla scuola Secondaria di Primo Grado Anna Frank di Montecchio Maggiore. L’opera, che verrà realizzata sul muro che circonda il locale caldaia, è stata sponsorizzata dall’associazione donatori di sangue Cav. Pietro Trevisan e avrà come tema quello dello scambio reciproco. Rappresenterà, infatti, simbolicamente il “cosmo” che dona all’essere umano, il quale ha la responsabilità di ricambiare nel pieno rispetto della natura e dei suoi equilibri. Il primo murales a tema “fair play”, legato ai temi della cooperazione, socialità e collaborazione, era stato realizzato sulla parete della palestra e inaugurato alla fine dello scorso anno scolastico.

Ad accogliere l’artista c’erano il sindaco di Montecchio Maggiore Gianfranco Trapula, l’assessore alla Pubblica Istruzione, Maria Paola Stocchero, il presidente dell’associazione Jeos, Antonio Ceccagno.

LE DICHIARAZIONI. «Il tema scelto dall’artista si collega perfettamente all’obiettivo della nostra associazione che è proprio quello di donarsi per salvare vite» ha commentato Franca Quaglia, presidente dell’associazione donatori di sangue Cav. Pietro Trevisan.

La dirigente scolastica dell’Ic 1 di Montecchio Maggiore, Serena Gavagnin ha aggiunto: «Questo secondo murales rientra nel progetto di riqualificazione della nostra scuola ma per noi ha anche un alto significato dal punto di vista didattico ed educativo, i nostri ragazzi in questi giorni avranno anche modo di interagire in lingua spagnola con l’artista».

Redazione web
20/10/2021

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui