Passa col rosso perché è daltonico per colpa del Viagra

 photo documentlocationdocumentlocation_zps272dc76a.jpeg
Assume viagra e per colpa del suo principio attivo è daltonico: per questo motivo il giudice di pace sconta della metà le multe per semaforo rosso.

Incredibile ma vera, la storia – secondo quanto riferito dall’Asaps, il portale degli amici e sostenitori della polizia stradale – è accaduta a Sarzana, in provincia di La Spezia, dove la polizia municipale del posto ha spedito a casa del trasgressore una decina di multe per aver superato altrettanti semafori rossi.

Alla vista delle contravvenzioni il trasgressore e il suo avvocato si sono rivolti al giudice chiedendo di avere clemenza.

L’automobilista, infatti, ha dichiarato di essere assuntore di viagra: la famosa pillola blu avrebbe tra gli effetti indesiderati anche quello di far diventare daltonico l’assuntore che, dopo aver buttato giù la pillola, avrebbe dovuto pensarci bene prima di mettersi al volante.

Tra i possibili sintomi rilevati dal bugiardino della nota pillola, infatti, ci sarebbe anche il daltonismo: da qui la decisione finale del giudice di pace che ha acconsentito ad uno sconto del 50% sull’importo complessivo delle multe, disponendo però il pagamento della restante metà e la decurtazione dei punti.

 

 

 

 

 

 

 

 

Ansa.it

Redazione web 24-09-2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *