Progetti di restauro dell’Associazione Amici della Bertoliana

2

L’Associazione Amici della Bertoliana presenta il suo progetto di restauro, giovedì 14 marzo, alle ore 18.00, a Palazzo Cordellina in contra’ Riale 12.La serata è aperta a soci e simpatizzanti dell’Associazione Amici della Biblioteca Bertoliana.

La serata inizierà con la presentazione da parte delle restauratrici dott.sse Melania Zanetti ed Ester Beatrice Manganotti dei restauri di opere di pregio della Bertoliana finanziati dall’ Associazione e di altri documenti che necessitano di interventi di restauro.

Tra i gioielli restaurati si potrà prendere visione di una Divina Commedia del 21 ottobre 1395, della splendida mappa di Velo d’Astico disegnata a penna e colorata ad acquerello nel 1748 dal perito Rainaldo Martinelli, e del manoscritto del XVI secolo che racconta la Storia della fondazione della Compagnia delle Dimesse.

Verrà poi presentato in anteprima alla città il progetto espositivo relativo alla Battaglia di Vicenza (7 ottobre 1513) in cui il condottiero Bartolomeo d’Alviano alla guida dell’esercito veneziano cercò di ostacolare la ritirata delle forze imperiali di Massimiliano I dal Veneto, ma fu sconfitto. L’epico combattimento si svolse nel territorio di Motta di Costabissara.
A partire da questa storia, già riferita da Luigi da Porto nelle Lettere storiche, si racconteranno altre storie: di una Serenissima divenuta troppo grande, di un imperatore che vuole restaurare il Sacro Romano Impero, di un re francese che cala in Italia con nuove armi, di soldati mercenari contro cavalieri d’onore, di artiglieria che abbatte mura medioevali, di fortificazioni bastionate e nuove imago urbis.
Verranno presentati i ritratti incisi dei protagonisti, rare carte geografiche, disegni di città fortificate, xilografie di bombarde e archibugi.

Seguirà alle ore 19.15 la visita guidata alla mostra di pittura antologica dedicata al pittore, poeta e operatore culturale Mario Albanese, allestita a Palazzo Cordellina, presentata dal prof. Giuliano Menato.

6

Per informazioni visitare il sito: www.bibliotecabertoliana.it

Redazione web 12-03-2013

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui