“Puliamo il mondo” torna ad Arzignano

 photo puliamoilmondo2_zpsec569fe3.jpg

Il 27 settembre ad Arzignano torna “Puliamo il mondo” una delle manifestazioni di volontariato più grandi d’Italia, promossa fin dal 1993 da Legambiente.

“E’ un appuntamento particolarmente sentito dalla nostra amministrazione – spiega il Sindaco di Arzignano Giorgio Gentilin – che spero coinvolga molti nostri cittadini, visto che l’iniziativa è rivolta a tutti, dai più grandi ai più piccoli. Una giornata di promozione del senso di responsabilità verso l’ambiente e il proprio territorio.”

Puliamo il mondo è l’edizione italiana di Clean Up The World, un grande progetto di volontariato ambientale che coinvolge ogni anno oltre 35 milioni di persone in 100 paesi del mondo. L’iniziativa, quest’anno in programma in tutt’Italia dal 27 al 29 settembre, è dedicata non solo al recupero ambientale di luoghi degradati, ma anche a creare un rapporto di scambio e collaborazione positiva tra cittadini e istituzioni locali. 

L’iniziativa diventa quindi una preziosa occasione educativa.

La giornata di Arzignano propone quest’anno ai bambini una mattinata speciale di giochi ambientali e di impegno pratico di pulizia presso l’area del Parco dell’Ospedale, del Parco Cappuccini e del Parco dello Sport.

Nella mattinata di venerdì 27 settembre alle 8,30 presso il parco dell’Ospedale, con l’animazione di alcune guide naturalistico-ambientali, verranno proposti agli alunni alcuni giochi didattici per favorire la sensibilizzazione alla cura dell’ambiente naturale.
A tutti i bambini e agli adulti presenti sarà poi offerta una merenda e consegnato un kit con cappellino con visiera, pettorina e guanti gommati: i presenti saranno divisi e destinati a tre aree differenti per effettuare insieme, in modo festoso, la pulizia dei parchi dalle cartacce e dai rifiuti.
Nella mattinata di mercoledì 25 ci sarà un incontro, tra un formatore per la sicurezza del Comune di Arzignano e i bambini delle scuole, per dare loro alcune informazioni su come raccogliere i rifiuti, quali precauzioni prendere, i rifiuti pericolosi da non toccare, ecc.

Riassumendo il programma di venerdì 27 settembre è:
– 8.30 raduno presso il parco dell’Ospedale, con la presenza di circa 150 bambini di quarta e quinta elementare delle scuole “Fogazzaro”, “San Rocco” e San Bortolo” 30 insegnanti e collaboratori, per un totale di almeno 180 persone;
– 9.00 giochi sui temi ambientali proposti da alcune guide naturalistiche, per favorire la sensibilizzazione alla cura dell’ambiente naturale;
– 10.00 merenda e consegna del kit (cappellino, pettorina, guanti), delle pinze e dei sacchetti per effettuare la raccolta dei rifiuti e divisione in gruppetti;
– 10.30 – 11.30 pulizia del Parco dell’Ospedale, del Parco Cappuccini e del Parco dello Sport.

L’iniziativa, promossa da Legambiente, si svolge con il patrocinio e l’organizzazione del Comune di Arzignano, la collaborazione delle scuole elementari degli istituti Comprensivo 1 e 2 , il supporto dell’ULSS 5, della Protezione Civile A.N.A. Valchiampo e della società Agno Chiampo Ambiente srl.

 

 

 

 

 

 

 

 

Comune di Arzignano

Redazione web 24-09-2013

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui