Quando il cocktail è poesia: omaggio ai 200 anni di Zanella

Lo staff del locale Al Vecchio Breda

Riscoperta della tradizione e ingredienti di qualità, attenzione all’impatto ambientale, estetica attivante: i drink del 2020 coniugano tutto questo, all’insegna dell’ibridazione tra passato e futuro, eleganza e spregiudicatezza, locale e globale.

Anche la Valle del Chiampo risponde presente e lo fa con la sfida lanciata da Sofia Bertoli, assessore alla Cultura di Chiampo, ai titolari del locale Al Vecchio Breda, storico locale che ha da poco riaperto i battenti in piazza papa Giovanni XXIII: creare un cocktail per i 200 anni dalla nascita di Giacomo Zanella.

Quest’anno si celebra, infatti, il bicentenario del poeta, sacerdote e insegnante chiampese, che sarà celebrato con una serie di eventi in collaborazione con enti, associazioni culturali e cittadini. “Le opere di Zanella non sono così facili – spiega Bertoli –: era uno scrittore molto criptico, ma nei suoi scritti si coglie un grande amore per la natura e il territorio natio. Noi cerchiamo di valorizzare questi aspetti, che sono, d’altronde, molto attuali: vogliamo che la celebrazione non sia solo un recupero del passato, ma un modo per parlare anche di presente e futuro, coinvolgendo quante più persone possibile”.

Mission (tutt’altro che) impossible che passa, perché no, anche attraverso un cocktail. Da qui la sfida lanciata da Bertoli e subito raccolta dal Mattia Bertinato, barman del Vecchio Breda, che ha creato Zanella 200: gli ingredienti sono frutti di bosco (mirtilli, lamponi,ribes, more o fragole), zucchero di canna, un’oncia e mezzo di vodka come base e mezza oncia di liquore di ribes nero o crème de cassis. Il tutto proposto con ghiaccio a cubetti e in bicchieri vintage. Il cocktail, stoppato dalle limitazioni imposte dall’emergenza coronavirus, torna ora fruibile: “Lo proponiamo a 4-5 euro – spiega il titolare del locale, Ugo Dalla Valle –, praticamente il costo delle materie prime”.

 

Redazione web
15/07/2020

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui