Quinto Vicentino: rappresentante orafo derubato davanti casa

 photo url_zps131be00c.jpeg

Ieri sera, un rappresentante orafo di Quinto Vicentino è stato aggredito e derubata davanti casa sua.

Erano circa le 19:50, quando un rappresentate orafo di 64 anni ha parcheggiato la sua auto davanti casa.

Appena prima di rientrare in casa è stato aggredito da un uomo che indossava un casco da motociclista.

Il malvivente l’ha spinto a terra e ha rubato, dall’auto del rappresentante orafo, un borsone che  conteneva bigiotteria per un valore di 300 euro.

Il ladro è fuggito a piedi.

I Carabinieri della Stazione di Sandrigo stanno indagando.

 

Redazione web 06-06-2013

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui