Sabato il derby Arzignano C5-Atletico ArzignanoCornedo per la Città della Speranza

 photo riccardo_zpse70c718a.jpg

Calcio a 5 Serie B: sabato 6 aprile il derby di Arzignano: tutti insieme per la Città della Speranza!
L’iniziativa è promossa dall’Atletico ArzignanoCornedo, che in perfetta sinergia con l’Arzignano C5 proporrà al Palatezze una raccolta fondi per la Fondazione Città della Speranza, associazione di volontariato che si pone l’obiettivo di sostenere la ricerca delle neoplasie infantili.

Un derby che unisce nel segno della beneficenza: quando la rivalità sportiva solitamente divide, ecco invece un’unione forte per il bene delle persone meno fortunate!

L’Atletico ArzignanoCornedo, nel giorno del derby con i cugini dell’Arzignano C5, lancia un’iniziativa di comune accordo con la società biancorossa. In occasione dell’ultima giornata del Campionato Nazionale di Serie B, quella che di fatto mette in palio la promozione in Serie A2 per la squadra rossoverde, i due club hanno deciso di promuovere una raccolta fondi da devolvere alla Fondazione Città della Speranza, un ente che da anni lavora per lanciare iniziative di beneficenza mirate a diversi obiettivi.

Lo stand della Città della Speranza sarà dunque presente all’interno del Palatezze fin da un’ora prima della partitissima tra Atletico ArzignanoCornedo e Arzignano C5 (fischio d’inizio ore 16.00), un big match che conta di richiamare al palazzetto oltre mille spettatori. Sarà possibile acquistare alcuni gadget messi a disposizione dall’associazione, con il ricavato che andrà in beneficenza, oppure effettuare direttamente la propria donazione agli addetti della fondazione che saranno presenti e pronti a fornire tutte le informazioni del caso. Per tutte le informazioni sull’associazione potete consultare il sito web www.cittadellasperanza.org.

“Questa raccolta fondi a favore dell’Istituto “Città della Speranza”-spiega il presidente onorario dell’Atletico ArzignanoCornedo Riccardo Tolio- in concomitanza del derby di Arzignano di calcio a 5 tra Atletico e Arzignano C5 sarà un momento di grande festa per la città, un connubio di sport e solidarietà; indipendentemente dal risultato, che ovviamente io spero arrida all’Atletico, spero tanto che i tifosi di entrambe le squadre e tutte le persone che mi auguro parteciperanno all’evento si sentano partecipi di questa iniziativa e vadano successivamente a casa con la consapevolezza e la gioia di aver dato speranza, serenità e felicità a tutti i bambini, combattendo le malattie e sostenendo le famiglie che purtroppo, devono affrontare prove molto dure”.

Redazione web 03-04-2013

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui