Schio: Tchaikovsky e Beethoven per il debutto della stagione con Filippo Maria Bressan

Orchestra_Accademia_Musicale-foto_Roberto_Rizzotto_light

La stagione concertistica 2015 dell’Orchestra dell’Accademia Musicale, la settima che l’ensemble del direttore artistico Dario Balzan offre alla città in collaborazione con il Comune di Schio, si inaugura domenica 18 gennaio, alle ore 17.00, al Teatro Civico, con un concerto diretto da Filippo Maria Bressan, dedicato a due capolavori del sinfonismo quali le “Variazioni su un tema rococò op. 33 per violoncello e orchestra” di P. I. Tchaikovsky, con Ulrike Hofmann solista, e la Sinfonia n°3 op 55 “Eroica” di L. V. Beethoven.

Gli ultimi biglietti sono in vendita presso gli uffici di Accademia Musicale (costano €18, e €12 i ridotti) e gli abbonamenti all’intera stagione, con cinque date, sono ancora disponibili (€60 e €40 ridotto: giovani fino ai 25 anni, over 60, iscritti all’Accademia musicale e famigliari).

Il concerto aprirà con un omaggio alla ricorrenza dei cento anni della Grande Guerra, cui viene dedicata la composizione “In memoria” di Nicola Campogrande – riconosciuto come uno dei compositori più interessanti della giovane generazione italiana -, composta nel 2008 ma rivisitata appositamente per l’Orchestra dell’Accademia Musicale qualche settimana fa.

 

 

Redazione web 14-1-2015

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui