Sossano: incidente mortale per Emanuele Turella

 photo 0MXG268R--190x130_zps163172b3.jpg

Incidente mortale alle prime ore di sabato a Sossano, nel basso vicentino. A perdere la vita Emanuele Turella, 37enne di Orgiano, che è finito fuori strada e che ha terminato la sua corsa contro il muro di uno stabilimento. Erano le 2.50 quando sono stati allertati i soccorsi.

Stando ad una prima ricostruzione il conducente della Panda stava viaggiando verso il centro di Sossano. Procedeva in via Circonvallazione quando, superata una curva, ha perso il controllo, sbandando e finendo fuori strada.

Andando a sbattere contro l’angolo di una ditta, scrostando circa tre metri di muro, nella parte bassa. A liberare lo sfortunato veronese dalle lamiere dell’utilitaria accartocciata, i vigili del fuoco del distaccamento di Lonigo. Ma purtroppo per il 37enne non c’era già più nulla da fare. Secondo i paramedici del Suem arrivati con un’ambulanza da Noventa Vicentina sarebbe morto nello schianto, o subito dopo. Ora l’esatta dinamica è al vaglio degli agenti della polstrada di Schio che faranno avere quanto prima un rapporto sulla scrivania del pubblico ministero di turno. Ma sembra comunque esclusa la responsabilità di terzi. Il vicentino avrebbe fatto tutto da solo, forse colto dal sonno o per via della strada ghiacciata.

 

 

 

 

 

Corriere del Veneto.it

Redazione web 09-12-2013

 

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui