Stop ai test di cosmetici sugli animali

imgres-5

Dall’ 11 marzo è entrato in vigore il bando totale dell’Unione Europea per i test dei prodotti di bellezza sugli animali.

Sono stati proibiti i cosmetici testati sugli animali e la loro commercializzazione in Europa.
Restano invece quelle attualmente in vigore le norme che riguardano i test sugli animali in materia di farmaci, cibi o prodotti chimici.

 

I prodotti distribuiti prima dell’entrata in vigore del divieto rimarranno in commercio. Le nuove etichette dei cosmetici dovranno invece essere più dettagliate: stampate in caratteri indelebili; con l’indicazione del paese di origine dei prodotti importati; con l’elenco completo degli ingredienti (singole sostanze e miscele); e con il nome, la ragione sociale e l’indirizzo della persona responsabile del prodotto.

Un tema complesso, molto dibattuto negli ultimi anni, che ha visto scontrarsi i produttori di cosmetici con gli ambientalisti e  gli animalisti.

Ansa.it e IlPost.it

Redazione web 12-03-2013

 

Invia la risposta

Lascia il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui